Test home theatre Philips Fidelio E5

L’home cinema Philips Fidelio E5 si distingue chiaramente dalla concorrenza con un sistema piuttosto ben congegnato che gli permette di passare da un sistema 2.1 a un sistema 4.1 in pochissimo tempo. Così nasconde il suo gioco e può essere trasformato a nostro piacimento e secondo i nostri desideri. Ideale per non occupare troppo spazio, ma per godersi il suono surround come al cinema quando lo si desidera. Quali sono gli altri vantaggi? Vi diciamo tutto quello che dovete sapere.

Un design moderno e molto ergonomicoPhilips Fidelio E5

Sono personalmente sotto l’incantesimo del design del Fidelio E5. È originale e moderno, ma molto elegante. I materiali di fabbricazione sono di ottima qualità, con una scatola di legno piuttosto leggera, tessuti grigi piuttosto spessi per i diffusori e griglie di metallo cromato o alcune cinghie di pelle per i diffusori surround.

Questi sono quelli che in origine erano posizionati sui diffusori stereo, facendoci credere in un sistema 2.1. Tirando la cinghia di cuoio, l’altoparlante surround si solleva e saremo in grado di metterli dietro la nostra poltrona per ottenere l’effetto sonoro previsto. E’ davvero ben pensato e gli altoparlanti surround comunicano via radio con l’altoparlante satellitare.

Il tutto è molto piacevole dal punto di vista visivo, moderno ma non appariscente. È un home cinema che si fonderà relativamente bene nella maggior parte degli interni, indipendentemente dal tipo di decorazione. Lo trovo più elegante di un HKTS 65 di Harman Kardon, ma è ovviamente molto soggettivo.

 

Collegamento e utilizzo del Philips Fidelio E5

L’aspetto è compatto, ma ci sono ancora molte possibilità di ingresso distribuite sui due diffusori principali. Ecco l’elenco delle possibilità di collegamento:

  • Un ingresso ottico
  • Un ingresso coassiale
  • Due ingressi HDMI e un’uscita ARC
  • Un ingresso analogico per mini jack

Una connessione Bluetooth

Per il Bluetooth, funziona con le tecnologie aptX e AAC per una qualità il più accurata possibile. C’è un chip NFC per accoppiare molto facilmente i nostri smartphone e tablet compatibili. Il produttore olandese offre spesso questa caratteristica, come nel modello Philips HTB5580.

Sulla cassa di legno del mobile non c’è la possibilità di regolare manualmente i bassi, proprio come per i diffusori. Non c’è uno schermo, come a volte accade, quindi tutto deve essere fatto tramite il telecomando.

Il telecomando è davvero piacevole da usare. Prima di tutto, è abbastanza grande, non si perde troppo facilmente e sta bene in mano. E’ completo e ogni sorgente (Bluetooth, coassiale, analogica e ottica) ha un proprio pulsante. In questo modo è possibile passare dall’uno all’altro molto facilmente senza dover effettuare più pressioni per sfogliare una lista. Lo stesso vale per l’uscita ARC e i due ingressi HDMI. Non si può sbagliare e non potrebbe essere più semplice da usare.

Per attivare il surround è lo stesso sistema, con un pulsante On e Off. Così sappiamo subito se è acceso o spento. C’è un pulsante Auto Level che dovrebbe permettere una regolazione automatica del volume con l’aiuto di un compressore. Naturalmente è possibile regolare i bassi e gli alti come si desidera, e se lo si desidera, un tasto Reset nella parte inferiore del telecomando dà all’utente la possibilità di resettare tutte le impostazioni.

 

Eccellente qualità audio con il Philips Fidelio E5

Come ogni buon home theatre, il Fidelio E5 è particolarmente bravo a suonare la voce e il basso. Che si tratti di film, programmi televisivi o giochi, il risultato è immediatamente molto buono.

Le voci sono davvero chiare e udibili come si desidera. Non vi mancherà un dialogo o una frase cult del vostro film preferito. Il basso è pungente e preciso. La loro potenza probabilmente vi spaventerà a volte durante un’esplosione, e il tonfo dei motori o il tuono sono perfettamente riprodotti. I medi sono ben posizionati, soprattutto i medi alti che si sentono senza problemi. Anche gli alti sono ben definiti, è chiaro e molto pulito.

Per quanto riguarda la potenza, non c’è niente da dire, sarà più che sufficiente per svegliare i vicini… Anche se si spinge il suono al massimo, la distorsione è sempre molto discreta. Il suono rimane sempre chiaro e questo è l’elemento principale per immergersi al meglio in un film o in un videogioco.

Infine, la spazializzazione è eccellente quando si separano i due diffusori surround dai diffusori satellite. Peccato che non sia un 5.1 comunque, un diffusore centrale avrebbe portato un po’ più di realismo e corpo al tutto.

Philips Fidelio E5

Il verdetto sull’home theatre Philips Fidelio E5

Philips non ci delude in alcun modo con questo home theatre Fidelio E5. La qualità della lavorazione è coerente con il livello di alto livello del prodotto. I materiali sono belli e robusti, il montaggio e le finiture sono impeccabili. È un lavoro bellissimo! Apprezziamo anche il telecomando completo e intuitivo.

Infine, in termini di suono, è difficile rimproverare questo sistema che ci mette irrimediabilmente al centro dell’azione. Il basso è potente, il suono è preciso, e il fatto che il sistema possa essere trasformato da 2.1 a 4.1 è ovviamente un grande vantaggio per chi non ha molto spazio a casa. Un grande prodotto che si può incontrare ad occhi chiusi!

Ci piace

  • La qualità dei materiali
  • La serietà dell’assemblea
  • Qualità complessiva del suono
  • Bassi potenti
  • Modularità da 2.1 a 4.1

Ci piace meno

  • L’assenza di un altoparlante centrale

 

Vedi anche:

home theatre Harman kardon, home theatre HT-J5550W Samsung, home theatre Philips Zenith

Philips Fidelio E5 Altoparlanti Wireless con...
74 Recensioni
Philips Fidelio E5 Altoparlanti Wireless con...
  • Surround on Demand: altoparlanti wireless surround rimovibili
  • Bluetooth (aptX e AAC) per una riproduzione musicale wireless
  • One-Touch con smartphone dotati di tecnologia NFC per l'associazione Bluetooth
  • Design minimalistico e alla moda adatto a un arredamento moderno minimalistico
  • Contenuto confezione: Philips Fidelio E5, 2 batterie AAA, cavo alimentazione, telecomando,...