Home Theater: guida all’acquisto

Tutti gli amanti del cinema e dei grandi film amano i suoni potenti che si fondono con immagini di qualità. Ecco perché molti di noi vanno a vedere i film che ci interessano. È possibile avvicinarsi e provare dieci volte più sensazioni stando a casa davanti ai nostri piccoli schermi. Per fare questo, dobbiamo dotarci di un sistema home cinema che ci permetta di riprodurre il suono spazializzato, esattamente come a Gaumont o UGC. Naturalmente, come per tutti i prodotti del mondo, c’è il bene e il male, e non è sempre facile orientarsi.

Nome
Sony HT-RT3 - Sistema Home Cinema 5.1 Soundbar +...
AUNA Areal 653 Edition- Home Cinema 5.1, Sound...
Sony HT-S20R – Soundbar TV a 5.1 canali, Dolby...
Sony HT-RT3 - Sistema Home Cinema 5.1 Soundbar +...
AUNA Areal 653 Edition- Home Cinema 5.1, Sound...
Sony HT-S20R – Soundbar TV a 5.1 canali, Dolby...
Speakers
3
5
3
Subwoofer
USB, NFC, Bluetooth
Potenza
600 watt ras
150 watt ras
210 watt rms
Recensione
-
-
-
Spedizione 24 ore
-
Prezzo
196,58 EUR
169,99 EUR
199,90 EUR
Nome
Sony HT-RT3 - Sistema Home Cinema 5.1 Soundbar +...
Sony HT-RT3 - Sistema Home Cinema 5.1 Soundbar +...
Speakers
3
Subwoofer
USB, NFC, Bluetooth
Potenza
600 watt ras
Recensione
-
Spedizione 24 ore
Prezzo
196,58 EUR
Nome
AUNA Areal 653 Edition- Home Cinema 5.1, Sound...
AUNA Areal 653 Edition- Home Cinema 5.1, Sound...
Speakers
5
Subwoofer
USB, NFC, Bluetooth
Potenza
150 watt ras
Recensione
-
Spedizione 24 ore
-
Prezzo
169,99 EUR
Nome
Sony HT-S20R – Soundbar TV a 5.1 canali, Dolby...
Sony HT-S20R – Soundbar TV a 5.1 canali, Dolby...
Speakers
3
Subwoofer
USB, NFC, Bluetooth
Potenza
210 watt rms
Recensione
-
Spedizione 24 ore
Prezzo
199,90 EUR

Vi propongo quindi di scoprire in questa pagina, un confronto e alcune informazioni per aiutarvi a fare la vostra scelta del Home Theater.

Perché installare un home theater?HT-J5550W Samsung

Si godono immagini perfettamente dettagliate, Full HD o 4K sono un vero piacere per gli occhi. Quindi siate sicuri che apprezzerete anche di avere un suono chiaro e potente per guardare i vostri film. Il suono è un parametro molto importante per immergersi in un film. Quando l’atmosfera sonora è ben riprodotta, allora si torna al cuore dell’azione e si vivono le scene con molta più intensità. Un film diventa poi molto più grande grazie a un home cinema di buona qualità.

Leggi le mie recensione!

Affina la resa del suono per renderlo molto migliore e, soprattutto, lo spazializza. Potete sentire gli elementi che provengono da destra o da sinistra, ma anche dietro di voi. Possiamo rilevare attraverso il suono la posizione dell’elemento visivo del film che stiamo guardando. Anche i dialoghi sono molto più chiari e intelligibili, le colonne sonore molto più dettagliate e l’impianto audio è molto migliore per le grandi sale.

I migliori Home Theather!

Naturalmente, un subwoofer porterà vibrazioni, più reali delle esplosioni della vita, dei rumori del motore, dei ronzii o talvolta dei passi che ci spaventano. Porta materia all’esperienza visiva e sonora, sensazioni aggiuntive che tutti gli amanti del cinema amano provare.

Philips HTB5580I diversi modelli di home cinema

Ci sono diversi tipi di home theater. Essi sono definiti dal numero di altoparlanti nel sistema. Ci sono 2.1, 4.1, 51, 6.1 e fino a 11.2 home theater. Il primo numero definisce il numero di altoparlanti e il secondo il numero di subwoofer. Un sistema 4.1 avrà 4 altoparlanti e 2 subwoofer, un sistema 11.2 avrà 11 altoparlanti e 2 subwoofer.

I modelli più comuni sono i 5.1. Sono quelle che in genere offrono le migliori prestazioni per una stanza tra i 15 e i 35 m². Sono composti da un diffusore centrale che riprodurrà le voci, due diffusori anteriori a destra e a sinistra, che gestiranno i rumori stereo e diretti, due diffusori posteriori che gestiranno i rumori ambientali e infine il subwoofer che gestirà i suoni e le vibrazioni più bassi.

Esistono sistemi 2.1 che offrono un effetto “virtual surround”. Il suono deve riflettersi sulle pareti per produrre il suono di un sistema 5.1. Questo è ovviamente più economico, dato che ci sono solo due altoparlanti invece di cinque, ed è anche più pratico da installare. Tuttavia, funziona davvero solo in piccole stanze, da 10 a 20 m² al massimo. Nelle sale più grandi l’effetto desiderato non viene raggiunto e i nostri film preferiti mancheranno di dettagli sonori.

Philips Fidelio E5L’installazione di un home cinema

La maggior parte dei nuovi home theater vengono allestiti molto velocemente. Hanno amplificatori incorporati, quindi ci sono solo pochi collegamenti e regolazioni da effettuare. Se dovete collegare l’home theatre ad un amplificatore esterno, allora è un po’ più complesso e dovrete essere sicuri di effettuare le giuste connessioni.

Per la posizione dei diffusori, fare riferimento al manuale del produttore. Ci sono differenze tra i molti modelli e le tecnologie che a volte differiscono. Tuttavia, ecco alcuni consigli:

L’altoparlante centrale può essere posizionato sotto o sopra lo schermo. Non dovrebbe essere troppo alto, in modo che non suoni come se le voci fossero troppo lontane.
Gli altoparlanti satellitari anteriori devono essere alla stessa distanza dallo schermo, a sinistra e a destra dello schermo. Dovrebbero essere posizionati all’altezza di ascolto, né troppo alti né troppo bassi. Attenzione, c’è sempre un lato da rispettare. L’altoparlante sinistro è posizionato a sinistra e quello destro è posizionato a destra, questo è ovviamente essenziale per una buona spazializzazione.
Anche gli altoparlanti satelliti posteriori hanno un lato definito. Sono generalmente posizionati ad altezza d’ascolto. Possono essere fissati in altezza, ma devono poi essere orientati verso il basso.
Il subwoofer, infine, deve rimanere a terra. È meglio collocarlo in un angolo della stanza, a destra o a sinistra della parete rivolta verso l’utente. In questo modo porterà più vibrazioni e percussioni.
Per maggiori informazioni, consultate la nostra guida su come gestire un home theatre.

Perché un home theater senza fili è più conveniente?

Prima di tutto, bisogna essere consapevoli che un home theater avrà necessariamente un po’ di cablaggio. Un modello senza fili non ha ancora visto la luce del giorno. Quando parliamo di un sistema wireless, in realtà ci riferiamo al fatto che i diffusori posteriori non sono collegati direttamente all’amplificatore.

Di solito, i diffusori frontali sono sempre collegati all’amplificatore con il loro cavo. Gli altoparlanti posteriori sono collegati ad un ricevitore che comunica con l’amplificatore tramite onde radio. Questo ricevitore deve essere collegato alla rete elettrica. Quindi ci sono sempre alcuni cavi in giro, ma non si trovano i cavi che escono dal mobile della TV e vanno ai diffusori dietro il divano. Un sistema “senza fili” è quindi un sistema “con meno fili”.

L’unico elemento che funziona quasi senza fili è il subwoofer. Ha un proprio ricevitore e quindi non è collegato ad una scatola o ad un amplificatore. Tuttavia, ha ancora bisogno di energia per funzionare, quindi si inserisce in una presa di corrente.

Scegliere il proprio home cinemaPhilips Zenith

Dovrete quindi prima scegliere il tipo di home theatre che desiderate installare. Per farlo, è necessario porsi alcune domande. La prima ovviamente riguarda il bilancio. Un buon home cinema è relativamente costoso. Tuttavia, si tratta di un investimento a lungo termine. È un prodotto che generalmente invecchia molto bene e può essere conservato per molti anni. Quindi, a mio avviso, è preferibile gonfiare un po’ la sua busta per acquistare un prodotto ad alte prestazioni e affidabile.

A seconda delle dimensioni della vostra camera e della spazializzazione che volete ottenere, passerete a 2.1, 4.1, 5.1 o forse più. 2.1 è probabilmente la soluzione migliore per un piccolo appartamento, la migliore è ovviamente un sistema ibrido come il Philips Fidelio E5, che passa da 2.1 a 4.1 in pochissimo tempo.

Un sistema 5.1 è ovviamente più completo e offrirà un’esperienza più spettacolare e coinvolgente. Tuttavia, avrà un impatto sul design d’interni. La progettazione è quindi un importante criterio di selezione per questo tipo di apparecchi. Alcuni modelli sono più discreti di altri. Ci sono diffusori molto lunghi e piuttosto imponenti che saranno piuttosto vistosi, e ci sono anche modelli più compatti i cui elementi possono essere fissati alla parete. Quindi tutto dipende da ciò che si vuole, e probabilmente un po’ dalla disposizione della stanza che si vuole dotare.

Naturalmente, è necessario informarsi sulla potenza del sistema, così come sulle sue prestazioni sonore. Per fare questo, posso solo consigliarvi di fare affidamento sulle nostre diverse opinioni, e anche sui commenti dei siti di vendita. Su questo sito abbiamo ovviamente fatto una selezione e quindi offriamo solo home theater che hanno già dato prova delle loro capacità.

I criteri sonori più importanti sono i bassi e le voci. Il basso deve essere potente e preciso. Sono loro che scatenano gran parte delle sensazioni. Deve vibrare e colpire per avere sorprese e scossoni nei film d’azione. Le voci sono ovviamente essenziali per la visione dei film, devono essere perfettamente udibili in modo da non perdere alcun dialogo.

Philips Fidelio E5

In conclusione: l’home cinema è un grande bonus

Naturalmente possiamo fare a meno dell’home cinema, così come possiamo fare a meno di un bel televisore. Tuttavia, se siete appassionati di cinema, amate guardare le serie o passate del tempo davanti al piccolo schermo, allora un home theatre trasformerà i semplici momenti di visione in intense emozioni.

Cambia davvero l’esperienza audiovisiva per renderla molto più emozionante. L’atmosfera dei nostri film e delle nostre serie è perfettamente trasmessa, sia che si tratti dei momenti di azione con le riprese e le esplosioni, sia dei momenti di quiete con il rumore degli insetti, del fiume o degli uccelli. Ci troviamo immersi nel cuore dell’azione. Personalmente, da grande amante del cinema, troverei davvero difficile farne a meno!

La nostra classifica:

Primo posto home theatre Philips Zenith

Logitech Z607 Sistema di Altoparlanti Wireless...
  • Audio Surround 5.1: suono potente da ogni direzione; set di casse acustiche attive Z607...
  • ‎160 Watt di Potenza per un Suono Avvolgente: 160 watt di picco/80 ‎watt RMS offre alti...
  • Posizionabile Ovunque: i lunghi cavi degli altoparlanti satellite ‎posteriori 6,2 m; utilizza...
  • Audio da Qualsiasi Sorgente: riproduci l'audio da computer, telefoni, tablet, TV, lettori...
  • Bluetooth Ottimizzato: supporto per Bluetooth 4.2 per un'ottima qualità audio Wireless,...

Secondo posto home theatre Philips HTB5580

AUNA Concept 620 - Home Theater, Sistema Audio...
  • SUONO AL CENTRO: con il sistema surround 5.1 Concept 620 di AUNA, sarai al centro del cinema,...
  • POTENZA : la messa a fuoco è sul subwoofer attivo che pilota i cinque diffusori satellite. Il...
  • ILLIMITATO: tramite la porta USB e il lettore di schede SD, il sistema 5.1 comunica con...
  • DESIGN: Visivamente, il sistema surround AUNA Concept 620 vanta un elegante design complessivo...
  • IL MARCHIO: Dal 2007 AUNA offre un ampio ventaglio di prodotti, dai lettori per vinili alle...

Terzo posto home theatre Philips Fidelio E5

AUNA Areal 653 Edition- Home Cinema 5.1, Sound...
  • PRESTAZIONI: questo Home Cinema si compone di un subwoofer attivo e cinque altoparlanti...
  • SUONO: il surround sound system 5.1 Areal 652 di AUNA consente di collegare lettori DVD e...
  • VERSATILE: é possibile riprodurre file in formato MP3 da diverse fonti esterne grazie alla...
  • COMFORT: con il telecomando incluso si possono regolare comodamente le impostazioni e...
  • DESIGN: la base antiscivolo e l'alloggiamento effetto nero laccato offrono un aspetto...

Quarto posto home theatre HT-J5550W Samsung

LG LHB625M Home Theater 5.1 - Lettore Blu-Ray...
  • Non arriva né la Corsica né Monaco

Quinto posto home theatre Harman kardon

Sony HT-S40R - Soundbar TV a 5.1 canali, Dolby...
  • Sperimenta il potente suono surround Dolby Digital a 5.1 canali da 600 W con una combinazione...
  • Un amplificatore wireless montabile a parete alimenta gli altoparlanti posteriori in modo che...
  • L'HT-S40R ha un'uscita HDMI , Bluetooth che supporta la connessione wireless con Bravia e la...
  • Una soundbar sottile e compatta con subwoofer discreto e altoparlanti posteriori wireless....
  • Dimensioni soundbar (LxAxP): 90cm x 5,2cm x 7,45cm. Dimensioni subwoofer (LxAxP): 19,2cm x...